Migliori zappatrici per trattore 2022: classifica e guida all’acquisto

L’agricoltura è uno dei settori principali nella nostra società, che ci consente di produrre alimenti e beni di prima necessità. Inoltre, sempre più persone scelgono di coltivare non esclusivamente per lavoro, ma anche per passione. Per la lavorazione dei campi e terreni, esistono dei macchinari in grado di facilitarci il lavoro. In questa guida parleremo delle migliori zappatrici per trattore del momento, al fine di indirizzarvi al meglio sulla vostra scelta d’acquisto.

Cos’è la zappatrice per trattore

La zappatrice per trattore è un macchinario che si monta solitamente ad un trattore per essere trainato. Il suo utilizzo sta nell’eliminare erbe infestanti che impediscono la semina, ma anche per altre fasi, come lo sminuzzamento del terreno dopo la fase di aratura. Hanno una struttura robusta e montano specifiche frese con dischi e zappe per una lavorazione del terreno professionale.

Come scegliere la migliore zappatrice per trattore

Scegliere la migliore zappatrice per trattore è un’attività che potrebbe rivelarsi complessa, soprattutto per la presenza di molti modelli presenti sul mercato, diversificati sulla base di molte funzioni. Vediamo quindi di analizzare alcune caratteristiche chiave.

Materiali

Per un lavoro impeccabile, è fondamentale acquistare una zappatrice realizzata con prodotti di altissima qualità. Il telaio, deve ad esempio essere robusto, così da resistere alle sollecitazioni del terreno. Inoltre, le frese devono poter lavorare per molte ore senza danneggiarsi. Parti come le zappe, realizzate in acciaio, consentono un uso prolungato senza pericolo di danneggiamento.

Dimensioni

In base al tipo di terreno che bisogna lavorare ed al tipo di trattore che si possiede, esistono zappatrici in grado di soddisfare qualsiasi esigenza. Le macchina più piccole saranno montate su trattori di piccole e medie dimensioni, mentre quelli più grandi sono ideali per trattori di grandi dimensioni, per lavorare su terreni molto ampi.

Funzionalità

Esistono componenti funzionali che una zappatrice può avere per migliorare la lavorazione del terreno. La presenza di sistemi di spostamento laterali, per consentire di lavorare su parti più esterne rispetto alle dimensioni del trattore che traina la macchina, ne è un chiaro esempio. Ancora, è possibile citare sistemi di frizioni che impediscono, grazie ad uno slittamento, di danneggiare la zappatrice per colpa di eventuali corpi estranei presenti sul terreno.

Classifica migliori zappatrici per trattore

Arrivati a questo punto, elenchiamo le migliori zappatrici per trattori esistenti sul mercato, al fine di consigliarti al meglio, sulla base delle tue esigenze. Il nostro team di esperti ha analizzato una serie di macchinari al fine di selezionare esclusivamente i prodotti migliori e con un ottimo rapporto qualità – prezzo.

GeoTech Pro HRT-180

Zappatrice per trattore serie media GeoTech Pro HRT-180, zappa ad attacco fisso

Il primo articolo che presentiamo è GeoTech Pro HRT-180, una macchina performante dalla struttura resistente. È l’ideale per essere montata su trattori di piccola e media dimensione. Le frese contano ben sei dischi, con sei zappe in acciaio montate su di essi e altri due dischi con 3 zappe ciascuno. Dispone inoltre di altre parti funzionali, come un cofano posteriore per livellare il terreno lavorato regolabile e delle slitte di appoggio. La presenza di un limitatore di coppia a bullone di trancio permette di non recare danni alla macchina durante gli urti quando è in funzione.

Blackstone BHTL-180

Zappatrice per trattore serie medio-pesante Blackstone BHTL-180, zappa a spostamento idraulico

Un altro articolo molto interessante è la zappatrice a spostamento idraulica Blackstone BHTL-180. Il sistema idraulico permette un suo facile utilizzo ed una semplice manutenzione. Può essere montata su trattori di dimensioni medie o grandi. Le frese sono realizzate con sette dischi, che montano sei zappe ciascuno.

AgriEuro modello EA 145 ad attacco fisso

Zappatrice per trattore serie medio-leggera AgriEuro modello EA 145 ad attacco fisso

Proseguiamo con la zappatrice AgriEuro modello EA 145 ad attacco fisso. È il prodotto ideale per lavorare il terreno durante la semina, o per togliere le erbacce. Ha una struttura robusta e un riduttore in ghisa con una trasmissione a catena. Monta molte parti funzionali, come vari supporti laterali e un cofano posteriore regolabile per livellare il terreno.

Agrieuro UR 168

Zappatrice a trattore serie media con spostamento meccanico Agrieuro UR 168

Tra i migliori prodotti in commercio abbiamo la zappatrice Agrieuro UR 168, realizzata con una struttura robusta, l’ideale per trattori piccoli e medi. Ha un particolare sistema di spostamento meccanico tramite l’utilizzo di un binario, che consente un’ampia versatilità. Ha una trasmissione laterale con una catena resistente in bagno d’olio e comode slitte laterali regolabili di appoggio.

GeoTech Pro HRT-135

Zappatrice per trattore serie media GeoTech Pro HRT-135, zappa ad attacco fisso

La zappatrice GeoTech Pro HRT-135 è realizzata con materiali di altissima qualità ed è un acquisto ottimale per trattori di piccole e medie dimensioni. Le frese montano dischi che contano ben trenta zappe in totale. Ha inoltre moltissime componenti funzionali che migliorano la lavorazione del terreno.

AgriEuro RS 125 con kit per spostamento manuale

Zappatrice serie medio-leggera AgriEuro RS 125 con kit per spostamento manuale

Proseguiamo la guida con la zappatrice AgriEuro RS 125. con kit per spostamento manuale. È una macchina robusta, con un telaio scatolato ed è l’ideale per trattori di piccola e media dimensione. Lo spostamento manuale laterale è molto funzionale, in quanto offre un’area di lavoro molto più esterna rispetto alle dimensioni del trattore.

AgriEuro RS 105 con kit per spostamento manuale

Zappatrice serie medio-leggera AgriEuro RS 105 con kit per spostamento manuale

Tra le migliori zappatrici per trattore non poteva mancare questo attrezzo marchiato AgriEuro RS con kit per spostamento manuale rappresenta un’ottima scelta d’acquisto. Ha un telaio robusto e lo spostamento laterale permette di agire su un’area che arriva al 20% della larghezza della macchina. Le zappe sono in acciaio e ogni flangia monta ben sei zappe, per un lavoro preciso ed impeccabile.

Agrieuro UR 186 + cardano con frizione professionale

Zappatrice serie media Agrieuro UR 186 + cardano con frizione professionale

Un articolo molto interessante è la zappatrice Agrieuro UR 186 + cardano con frizione professionale. È una macchina resistente e che include una frizione molto funzionale. Essa permette, in caso di corpi estranei sul terreno, di slittare tale corpo per evitare che la macchina possa subire danni.

Agrieuro UR 132

La zappatrice Agrieuro UR132 ha una struttura robusta ed elastica. Il sistema di spostamento su un binario permette di lavorare su larghezze maggiori. Monta ben sei zappe in acciaio per ciascuna flangia, mentre le slitte laterali permettono di regolarne la profondità. Incluso nell’acquisto anche il sistema di frizione per prevenire i danni causati da eventuali corpi estranei sul terreno.

Agrieuro UR 204 + cardano con frizione professionale

Zappatrice serie media Agrieuro UR 204 + cardano con frizione professionale

Chiudiamo la nostra guida con la zappatrice Agrieuro UR 204 + cardano con frizione professionale. Ideale per trattori medi e piccoli, ha una struttura robusta e una serie di componenti funzionali, come ad esempio la frizione per impedire eventuali danni causati da corpi estranei sul terreno. Le frese sono molto resistenti e la macchina conta ben 66 zappe in totale, per una lavorazione precisa ed impeccabile.

Come usare la zappatrice per trattore

L’utilizzo di una zappatrice è molto intuitivo. È indispensabile montare il macchinario ad un trattore per poterlo trainare. Solitamente si aggancia tramite un attacco a tre punti e presa di forza. Tramite il motore sarà quindi possibile iniziare a muovere il macchinario, che lavorerà in modo impeccabile il terreno.