Migliori tagliaerba elettrici Bosch 2021: classifica e guida all’acquisto

I tagliaerba elettrici rappresentano lo strumento ideale per poter tagliare il prato del proprio giardino in modo autonomo, salvaguardando l’ambiente. Contrariamente dal passato, dove fra i migliori tagliaerba presenti in commercio era possibile individuare solamente macchinari a motore a scoppio, ad oggi è possibile optare anche per prodotti alimentati a batteria, o tramite cavo da poter attaccare ad una normale presa di corrente.

Nel corso della nostra guida completa andremo ad esaminare a tutto tondo questa tipologia di tagliaerba, soffermandoci sui migliori modelli Bosch, valutando le principali caratteristiche da poter tenere a mente nel proprio processo di scelta.

OffertaBestseller No. 1
OffertaBestseller No. 2
OffertaBestseller No. 4
Bosch Tosaerba AdvancedRotak 650, 1700 Watt, Larghezza di Taglio: 40 cm, Rasa fino a 650 m²,...
  • Gli utensili da giardino Advanced di Bosch: prodotti potenti per le attività di giardinaggio più impegnative

Come scegliere un tagliaerba elettrico Bosch

Bosch è considerata una delle società di costruzione più importanti al mondo. I prodotti di punta dell’azienda riguardano tagliaerba, trapani e moltissimi altri macchinari. Ma come fare a scegliere il tagliaerba elettrico Bosch più adatto alle proprie esigenze e necessità? Scopriamo alcuni punti:

Potenza

La potenza rappresenta una delle prime caratteristiche distintive da poter tenere a mente. La maggior parte dei modelli attualmente presenti in commercio dispone di motori dai 1300 watt in su, valore sufficiente per poter tagliare il prato in modo efficace ed efficiente. Lo stesso motore risulta alimentato ad energia elettrica, o tramite cavo, o tramite batteria (quasi sempre in dotazione).

Regolazioni

Fra le tante funzionalità necessarie, per far sì che il tagliaerba risulti valevole ed utilizzabile in qualsiasi condizione, troviamo la possibilità di regolare la lama. Trattasi semplicemente di un meccanismo che permette di alzare ed abbassare il taglio sulla base delle proprie preferenze. La modulazione delle lame può essere manuale, attraverso una comoda leva, oppure elettrico nei modelli più professionali. In media, le possibilità di regolazione variano da un minimo di 3 ad un massimo di 7.

Sistema di raccolta

In ultimo, non per importanza, troviamo il sistema di raccolta. I tagliaerba elettrici Bosch professionali dispongono di comodi cesti, all’interno dei quali viene convogliata l’erba tagliata ed i rifiuti di taglio. Ne deriva come più grande sia il cesto, meno volte si dovrà procedere a svuotarlo. In media, i cesti di raccolta dei tagliaerba elettrici variano dai 30 ai 50 litri.

Migliori tagliaerba elettrici Bosch: la classifica

A seguire, proponiamo alcuni dei migliori tagliaerba elettrici Bosch attualmente sul mercato. Ogni prodotto è stato analizzato con cura dal nostro team di esperti, tenendo un occhio di riguardo sul rapporto qualità/prezzo.

Bosch Rasaerba ARM 32

Bosch Rasaerba ARM 32 apre la nostra classifica ai migliori tagliaerba elettrici presenti sul mercato. Dispone di un potente motore da 1200 Watt, fondamentale per poter tagliare il prato in modo rapido ed efficiente. Integra 3 altezze di taglio, a scelta fra 20, 40 e 60 millimetri. Con un peso di 6,8 Kg rappresenta uno dei prodotti più compatti. È in grado di tagliare fino ai bordi e dispone di un sacco di raccolta da 31 litri.

Bosch Tosaerba AdvancedRotak 650

Offerta
Bosch Tosaerba AdvancedRotak 650, 1700 Watt, Larghezza di Taglio: 40 cm, Rasa fino a 650 m²,...
  • Gli utensili da giardino Advanced di Bosch: prodotti potenti per le attività di giardinaggio più impegnative

Ed ecco un altro tagliaerba elettrico Bosch professionale, considerato fra i più completi e potenti sul mercato. Integra un funzionale motore da 1700 Watt, ideale per tagliare erba su superfici fino a 650 mq. È possibile selezionare fra 7 livelli di altezza, in un range compreso fra i 25 e gli 80 mm. Molto silenzioso, grazie alla tecnologia ProSilence, permette di lavorare per molto tempo senza dover svuotare il cestello, per via della grande capienza dello stesso.

Bosch ARM 37 Rasaerba

Con sistema di impugnatura Ergoflex, il Bosch ARM 37 dispone di un motore di ultima generazione, da 1400 Watt. La larghezza di taglio, è invece pari a 37 cm, mentre le regolazioni dell’ altezza possono essere modulate, a propria discrezione, in un range compreso fra i 20 ed i 70 mm. Pratico e silenzioso, integra un sacco di raccolta molto capiente, ossia da ben 40 litri. In altri termini, una scelta ottima anche per medi e grandi giardini.

Bosch Rotak 43

Bosch Home and Garden 06008A4300 Rasaerba, Generazione 4, Confezione in Cartone, 1800 W, Verde,...
  • Il rasaerba Rotak 43 è opttimo per ampie superfici, grazie alla larghezza di taglio da 43 cm

Con il suo motore da 1800 Watt, il tagliaerba elettrico Bosch Rotak 43 viene considerato uno dei principali punti di riferimento nel settore. Ha una larghezza di taglio pari a ben 43 centimetri, valore che permette di finire il lavoro in tempi record. La presenza dei pettini maggiorati dà la possibilità di poter tagliare anche in zone difficili, come ad esempio bordi o aiuole. Il cesto di raccolta è da 50 litri.

Bosch Tosaerba AdvancedRotak 750

Bosch Tosaerba AdvancedRotak 750 (1700 Watt, Larghezza di taglio: 44 cm, rasa fino a 750 m²,...
  • Gli utensili da giardino Advanced di Bosch: prodotti potenti per le attività di giardinaggio più impegnative

Ci troviamo in questo caso di fronte ad un tagliaerba Bosch professionale, con un potente motore da 1700 Watt. È consigliato anche per superfici molto ampie, fino a 750 mq. La larghezza di taglio ammonta a 44 centimetri, mentre la regolazione dell’altezza può variare (a propria discrezione) da un minimo di 20 ad un massimo di 80 millimetri. Anche in questo caso, il cesto di raccolta è da 50 litri.

Come usare un tagliaerba elettrico Bosch

L’uso del tagliaerba elettrico Bosch non si discosta dalle altre tipologie di tagliaerba. In ogni caso, è bene tenere a mente alcune accortezze, onde evitare di procedere nel modo sbagliato:

  • Posizionare il tagliaerba sulla zona da voler trattare, assicurandosi di aver inserito il cesto di raccolta;
  • Prima di avviare il motore, impostare l’altezza di taglio a propria discrezione;
  • Avviare il motore e procedere in modo omogeneo su tutto il terreno, ricordandosi di svuotare il cesto di raccolta una volta riempito.