Le 7 migliori forbici da potatura

Hai bisogno di dare una sistemata al tuo giardino? Allora dai un’occhiata alla nostra guida sulle migliori forbici da potatura!

Come scegliere la forbice da potatura

Lama

È la parte più importante delle forbici da potatura. E puoi facilmente immaginare il perché. Sceglile affilate e solide, in grado di poter tagliare in maniera netto il ramo. Se opti per quelle curve, possono sì facilitarti ma ti costringono a limitarti soltanto a rami molto piccoli.

Manico

Il manico deve essere ergonomico, in modo da non stancarti troppo. Infatti, spesso è costituito da un piccolo rivestimento antiscivolo per darti più comodità possibile e, inoltre, può essere di diverse dimensioni.

Sicurezza

Se ti fai male con le forbici da potatura son dolori. Per questo, devi comunque prestare un occhio alla sicurezza. Infatti, non soltanto devi vedere se hanno il blocco a chiusura sicura ma anche se comprendono la possibilità di uno sblocco facilitato, con una sola mano senza perdere l’impugnatura.

Materiali

I materiali migliori sono sicuramente l’alluminio forgiato e il ferro. Il primo per il manico, in modo da non farti scivolare la forbice e il secondo per le lame. Tutti gli altri materiali potrebbero non essere adatti.

Le migliori forbici da potatura

Felco 8
Forbice da potatura Felco 8

Modello 8 con taglio da 25 mm, queste prime forbici da potatura sono estese 21 mm. La lama superiore è stata realizzata con uno speciale rivestimento che la rende antiaderente.

Inoltre, il taglio viene estremamente sicuro grazie all’ottima combinazione lama contro lama e, per il bloccaggio, che un apposito ammortizzatore.

Leggeri e facili da usare, questa doppia caratteristiche le rende adatta sia per professionisti che per semplici appassionati. Comoda, infine, anche l’impugnatura ergonomica.

Vedi il prezzo su Amazon.

Gardena B/S-M8Forbice da potatura Gardena B/S-M8

Economiche e gradevoli da vedere, queste forbici da potatura made in German sono adatte per fiori, giovani tralci e legno fresco. Inoltre, offrono una certa sicurezza con un manico dalla presa salda e, tra le funzionalità, bisogna sottolineare la scanalatura per la linfa e di un tranciafili.

Anche se pesano soltanto 132 gr e sono molto leggere, non lasciarti ingannare. Hanno una precisione molto accurata e offrono un risultato finale molto buono, anche se non sei un esperto.

Vedi il prezzo su Amazon.

Primus

Forbice da potatura PrimusDal punto di vista dell’usabilità, ha tutto ciò che bisogna chiedere a un prodotto simile. Infatti, si presenta molto sottile e leggera, così che la possano usare davvero tutti, dagli adulti alle persone in età avanzata.

Le forbici sono anche abbastanza maneggevoli e, quindi, ti consentono di fare esattamente quel taglio che volevi. È un prodotto particolarmente indicato sia per raccogliere la frutta e gli ortaggi nonché per tagliare verdure, rami sottili e fiori recisi.

Inoltre, anche se ci sono fiori molto sottili, grazie al metallo di cui è composto e al peso di soli 110 gr, non avrai alcun tipo di problema.

Vedi il prezzo su Amazon.

Gruntek

Forbice da potatura GruntekSe cerchi delle forbici da potatura professionali, le hai appena trovate. Offrono una qualità che una persona esperta riesce ad apprezzare e valorizzare al massimo. Qualche esempio? Il meccanismo del cricchetto e la lama in acciaio ti offrono una precisione da paura.

Cricchetto e lama si completano a vicenda. Il primo, infatti, ti permette di ripetere la pressione più volte prima di completare il taglio mentre la seconda garantisce la fluidità del taglio senza che si possa incastrare nel legno.

Scorrevoli da usare, presentano un manico amovibile gommato e un rivestimento antiscivolo, proteggendo anche la parte inferiore della tua mano.

Vedi il prezzo su Amazon.

Bosch EasyPruneForbice da potatura Bosch EasyPrune

Continua il nostro viaggio tra le forbici da potatura e proseguiamo con prodotti altamente professionali. Infatti, la nostra quinta scelta ha una tecnologia Power Assist che, con il suo potente motore elettrico, riesce a tagliare i rami anche di 25 mm. Ovviamente, con la giusta precisione, salvaguardando anche la regolare crescita delle piante.

Menzione anche per la batteria: infatti, ti permette di fare 450 tagli. Senza dimenticare che può essere ricaricata con un cavo USB. Puoi ricaricare ovunque e una spia ti indicherà quando hai raggiunto il 100%.

Vedi il prezzo su Amazon.

Devon

Forbice da potatura Devon

La batteria è ricaricabile e ha un amperaggio di 2,5 Ah. Un’ora sotto carico corrisponde a circa 7 ore di lavoro continuo. Essendo senza fili, hai la massima libertà per tagliare come, dove e quando vuoi.

Il diametro che può tagliare è di 14 mm e riesce a essere sia precisa che attenta a non danneggiare i rami. Presente anche un doppio interruttore di avviamento e comprende anche delle comode luci a LED che ti aiutano se, magari, vuoi potare di sera quando c’è poca luce.

Così leggera da essere usabile pure dagli anziani, la confezione comprende molte cose come una scatola esterna, una borsa facile da trasportare, un manuale, un caricatore e una lama di ricambio gratuita.

Vedi il prezzo su Amazon.

Black+Decker GK1000-QSForbice da potatura Black+Decker

Anche queste ultimi forbici da potatura si caratterizzano per un uso molto semplice e, in questo caso, hanno anche un inserimento facilitato dell’olio. La lama, lunga 150 mm, è protetta così come le catene e include anche un’impugnatura supplementare di sicurezza.

C’è anche una sorta di protezione per l’utente quando il prodotto è in esecuzione. Ha una potenza di 550 watt e pesa quasi 4 kg. Ha un tipo di alimentazione in formato elettrica a pile.

Vedi il prezzo su Amazon.

Come si usa la forbice da potatura

Per usare le forbici da potatura dovrai prestare la massima attenzione.

E, soprattutto, dovrai basarti molto su quale tipo di forbice hai in possesso. Se è molto piccola, ti consigliamo di avvicinarti molto al ramo e dare un colpo secco. Se, invece, è grande, mettiti un po’ all’indietro per non cadere a causa della forza di inerzia.

Indossa i guanti e vestiti che non usi normalmente perché rischi di sporcarti.

Dai un colpo secco, senza alcuna paura.

Come affilare la forbice da potatura

Puoi usare due metodi, a seconda del livello di affilatura che devi raggiungere.

Nel primo caso, puoi affidarti a una cote, che sarebbe una sorta di pietra affilatrice. Questa pietra, infatti, leviga e, da un certo punto di vista, rafforza anche la lama stessa. Ne esistono di diversi tipi, e dovrai scegliere a seconda del modello di forbici che hai.

Se, invece, per certi versi vuoi fare prima, allora puoi usare la molatrice, un attrezzo che, grazie a un motore elettrico, ti agevola il lavoro e puoi affilare più forbici alla volta.

Lascia un commento