Migliori centraline irrigazione 2021: classifica e guida all’acquisto

L’hobby del giardinaggio ormai è diffuso sia tra uomini che tra donne. Che si abbia un giardino o si disponga solo di un piccolo balcone, dare libero sfogo al proprio pollice verde è sempre più facile. Tuttavia, si tratta di un hobby che richiede tempo ed attenzione al dettaglio. Bisogna infatti ricordarsi sempre di innaffiare le piante, utilizzando la giusta quantità d’acqua.

Le centraline per irrigazione hanno semplificato di molto l’operazione di irrigazione. Questi dispositivi, infatti, sono sempre più diffusi poiché permettono di poter delegare a loro l’innaffiamento.

OffertaBestseller No. 1
Kazeila Computer per Irrigazione Centralina Irrigazione Programmazione di irrigazione Timer per...
  • Programmazione semplice e flessibile: Il timer per irrigazione Kazeila permette una vasta gamma di tempo di esecuzione e intervalli. La durata dell’irrigazione dura da 1 secondo a 300 minuti, e...
OffertaBestseller No. 2
Altadex C4099O Programmatore, Blu
  • Programmatore d'irrigazione automatico per giardini presentato in una scatola di cartone, più rispettoso dell'ambiente; questo è l'unico fattore che lo differenzia dal modello C4099N
OffertaBestseller No. 3
Claber 8423 Aquauno Select
  • Claber 8423 Aquauno Select
Bestseller No. 4
CROSOFMI Irrigatore Giardino Timer per Irrigazione Batteria Automatica Programmatore Centralina...
  • Irrigazione a tempo intelligente: il tempo di irrigazione varia da 1 secondo a 300 minuti, con frequenze che vanno da 1 ora a 15 giorni.
Bestseller No. 5
RoseFlower Timer da Irrigazione, Centralina Irrigazione per Irrigazione Automatica, Programmatore...
  • Impermeabile e Durevole: Plastica ABS di alta qualità. Resistente alle intemperie, resistenza agli urti, costruzione in ABS di alta qualità con copertura antipolvere ideale per applicazioni di...
OffertaBestseller No. 6
Orbit 94874 Pocket Star Ultima 4 Stazione di programmazione di irrigazione
  • Programmatore digitale per uso in interni, display LCD e pulsanti più grandi che facilitano la programmazione, regolazione del tempo di irrigazione per zona: da 1 a 99 minuti.
OffertaBestseller No. 7
GRÜNTEK Timer Centralina Irrigazione Automatica Programmatore Digitale - Computer per Irrigazione...
  • TIMER SEMPLICE E FLESSIBILE GRÜNTEK 💧 Il Timer digitale per irrigazione di GRÜNTEK consente la massima personalizzazione : programma l’irrigazione a giorni alterni, in giorni feriali, più...

Nella guida di oggi, quindi, vedremo come funzionano le centraline per irrigazione, analizzando nel dettaglio alcuni tra i modelli più diffusi in commercio, in modo da orientare al meglio l’utente verso la scelta più adatta.

Cos’è una centralina per irrigazione

Una centralina per irrigazione è uno strumento in grado di sostituire il lavoro manuale giornaliero dell’uomo. La centralina, infatti, permette di automatizzare l’operazione di irrigazione, che avvenga in un giardino o in un mini orticello sul proprio balcone.

Grazie a svariate funzioni, questi dispositivi consentono di regolare l’afflusso d’acqua alle piante, irrigandole nei giusti tempi, in modo da permettere una crescita ottimale delle stesse. Tutto ciò grazie ad un vero e proprio sistema di controllo interno automatizzato, assimilabile ad un piccolo computer. Lo stesso memorizza le impostazioni, andando ad agire nel momento del bisogno.

Come scegliere la migliore centralina per irrigazione

Per scegliere la centralina per irrigazione più adatta alle proprie esigenze è necessario evidenziare alcune caratteristiche. Nonostante gli stessi dispositivi assolvano essenzialmente alla stessa funzione, è possibile constatare la presenza di una miriade di modelli. A seguire alcuni importanti accorgimenti da poter tenere a mente.

Tipologia

Prima di prendere in considerazione una specifica centralina, bisogna decidere su che tipologia orientarsi. Come vedremo in seguito, in commercio ci sono diverse tipologie di centraline, come quelle da interno e da esterno, a batteria o alimentate con corrente, o addirittura funzionanti tramite wifi.

La scelta del modello dipende in larga parte dalle proprie esigenze e necessità. Una centralina a batteria, dalle piccole dimensioni, è ad esempio in grado di irrigare piccoli spazi, risultando adatta all’irrigazione di piante sul balcone.

Zone

Le zone corrispondono al numero di irrigatori di cui si dispone. La maggior parte delle centraline in commercio, permette di poter controllare da 1 a 12 zone. Se si dispone di un grande giardino, dotato di diversi irrigatori, bisognerà orientarsi su una centralina che possa controllare almeno 6 zone. Se invece si necessita di innaffiare le piante del proprio balcone, basterà utilizzare una centralina a batteria ad una zona.

Funzionalità

Oltre al funzionamento di base, alcuni modelli offrono funzionalità aggiuntive. Una delle più importanti, ad esempio, è il rilevamento della pioggia. Grazie ad un sensore, alcune centraline rilevano la pioggia, evitando l’irrigazione, in modo da risparmiare acqua.

Ci sono poi alcuni modelli smart, che tramite connessione wifi, sono in grado di ottenere informazioni sul meteo, regolando i tempi di irrigazione in base allo stesso. Un sistema sicuramente efficiente ed efficace, che comporta minori sprechi e minori costi in bolletta.

Migliori centraline irrigazione: la classifica

Ed ecco, di seguito, la lista da noi stilata, con alcune tra le migliori centraline per irrigazione, classificate per tipologia, modalità d’uso e caratteristiche funzionali. Rappresenteranno prodotti eccelsi, con ottimo rapporto qualità prezzo.

HUNTER irrigazione Computer

HUNTER irrigazione Computer

Il primo prodotto ad entrare in classifica è targato Hunter. E’ uno dei prodotti più innovativi in commercio. E’ una centralina wifi che sfrutta le funzioni wireless per avere informazioni in diretta sul meteo. Tramite app, infatti, si potrà regolare l’irrigazione da remoto e controllare le impostazioni.

Permette di regolare fino a 12 stazioni, ed è uno dei pochi modelli sul quale è possibile espandere le stazioni fino a 36. Tra le varie funzioni che vengono implementate, troviamo gli avvisi via sms, in modo da essere sempre informati su quel che accade alle nostre piante.

HUNTER irrigazione Computer, HC Dispositivo di Controllo 12 stazioni con Hydr awise, Bianco,...
  • Irrigazione basato su condizioni meteo locali con regolazione vorausschauender intelligente.

ESP-RZXE4

ESP-RZXE4

Rain Bird rientra tra le migliori centraline per irrigazione con il modello ESP-RZXE4. E’ una centralina da interni, con possibilità di impostare fino a 4 stazioni. Per utilizzarla necessita di un collegamento all’impianto elettrico.

Uno dei vantaggi di questo modello è dato dalla possibilità di connetterlo via wi-fi. Per utilizzare la centralina con wi-fi è necessario utilizzare il modulo WI_FI LNK, in dotazione con l’acquisto. In questo modo sarà possibile controllare l’irrigazione da remoto e regolare le impostazioni direttamente dal proprio smartphone.

Si può impostare il tempo di irrigazione in base alla stagione ed inoltre è possibile scegliere 6 diversi orari di partenza per zona. Tra le varie funzioni troviamo il “Copia zona precedente”, utile a copiare le impostazioni tra una zona e l’altra.

Offerta
Programmatore ESP-RZXE4 interno + modulo LNK Wi-Fi Rain Bird Pack professionale
  • Programmatore esp-rzxe4 interno + modulo LNK WiFi Rain Bird Pack professionale

HUNTER Xc-601

HUNTER Xc-601

L’Hunter XC-601 è un modello di centralina per irrigazione da esterni, realizzato in plastica, dotato di un trasformatore da 230 Vca. Con l’acquisto di questo modello sarà possibile regolare 6 stazioni diverse. E’ possibile impostare 3 diversi cicli di irrigazione, nonché 4 avvii per programma.

Il sistema di sicurezza di questo dispositivo permette di rilevare i corto circuiti. Inoltre, collegando il funzionale sensore Solar Sync ET, la centralina regolerà in automatico i tempi di irrigazione, a seconda delle condizioni meteo. Il modello XC-601, inoltre, è compatibile con i telecomandi Hunter, permettendo così regolazioni da remoto.

HUNTER Xc-601 – Programmatore di Irrigazione, 6 Stagioni, per Esterni
  • Ha 6 stazioni Hunter x-core per installazione in esterni (Trasformatore 230 Vca)

Rain Bird rzx4i

Rain Bird rzx4i

Il modello rzx4i della Rain Bird è uno dei più semplici da installare. Richiede infatti solo due viti di montaggio e presenta pochissimi passaggi. La centralina comprende un grande display LCD, fondamentale per poter navigare facilmente tra le funzionalità.

E’ possibile connettere il dispositivo con il sensore meteo, in modo da ricevere le informazioni e far decidere autonomamente quale programma avviare in base alle condizioni atmosferiche. Tutte le programmazioni preimpostate permettono di avviare indipendentemente i tempi di irrigazione, gli orari di partenza e i giorni irrigui.

Hunter elc-401i

Hunter elc-401i

Si tratta di una centralina di irrigazione di ultima generazione, che permette di controllare l’irrigazione del giardino da una fino a quattro valvole, in maniera automatica tramite due programmi. Grazie alla memoria non volatile, montata al suo interno, la programmazione non verrà cancellata una volta staccato l’apparecchio dall’alimentazione, in modo da non doverlo riprogrammare.

Ogni programma comprende 4 avvii giornalieri. E‘ possibile programmare il calendario di irrigazione ogni sette giorni, oppure ad intervalli definibili da uno a trentuno giorni. In altri termini un ottimo sistema per non perdere tempo.

Gardena FlexControl

Gardena FlexControl

Gardena propone il FlexControl 1883, una centralina per irrigazione a batteria. Viene collegata direttamente al rubinetto ed ha dimensioni pari a 26.5 mm o 33.3 mm. E’ possibile impostare una durata dell’irrigazione variabile tra 1 minuto fino a 2 ore, per 1-2-3 volte al giorno.

Tra le varie funzionalità troviamo il sensore per la pioggia. In caso di pioggia, il meccanismo la rileverà in automatico, impedendo l’irrigazione e garantendo così minor spreco di acqua. E’ presente anche un funzionale indicatore, che informerà sul tempo che manca al cambio della batteria.

Gardena 1883-20 Flexcontrol Computer per Irrigazione, Giornaliera Oppure Ogni 2°/3°/7° Giorno,...
  • Flessibile: irrigazione ogni giorno della settimana oppure ogni 2?/3?/7? giorno, fino a 2 h/giorno

Orbit 94874 Pocket Star

Orbit 94874 Pocket Star

L’Orbit entra in classifica con il modello 94874 Pocket Star. Si tratta di una centralina per irrigazione per uso interno, dotata di un display LCD e di diversi pulsanti per regolare le impostazioni di irrigazione.

Tramite questi pulsanti è possibile impostare un tempo di irrigazione variabile tra 1 e 99 minuti. E’ possibile utilizzare 3 programmi indipendenti, a loro volta associati a ben 4 avvii. In tal modo sarà possibile irrigare fino a 12 volte al giorno. Una delle caratteristiche di spicco di questo modello è il sensore per la pioggia. Permette di risparmiare acqua non irrigando in base al meteo, garantendo notevoli risparmi in bolletta. La funzione “Rain delay” permette inoltre una distribuzione dell’acqua su 24, 48 e 72 ore.

Offerta
Orbit 94874 Pocket Star Ultima 4 Stazione di programmazione di irrigazione
  • Programmatore digitale per uso in interni, display LCD e pulsanti più grandi che facilitano la programmazione, regolazione del tempo di irrigazione per zona: da 1 a 99 minuti.

Orbit 94162

Orbit 94162

L’Orbit 94162 è una centralina per irrigazione a batteria. Grazie alla stessa sarà possibile fare del proprio rubinetto un vero e proprio sistema di irrigazione automatico. E’ dotato di un display LCD e di un selettore circolare, dal quale si possono scegliere le varie funzioni. Accanto al selettore si trovano i pulsanti + e -, che permettono di modificare orari e tempi di irrigazione.

Tra le varie funzioni troviamo quella di ritardo, che permette di posticipare l’irrigazione di 24, 48 o 72 ore, senza tuttavia cambiare la programmazione preimpostata. L’irrigazione può essere impostata per una durata che varia da 1 a 140 minuti, in intervalli che variano tra le 6 e le 12 ore. Si può anche decidere se impostare l’irrigazione per una volta al giorno, o una volta a settimana.

Offerta
Orbit 94162 - Porta Centralina Buddy 1 A Batteria
  • Trasforma il tuo rubinetto in un sistema di irrigazione automatico! È facile come 1-2-3 - La soluzione ideale per mantenere rigoglioso il giardino senza sforzo

Hunter elc-601i

Hunter elc-601i

L’Hunter elc-601i è una centralina per interni a 6 stazioni. Grazie alle 6 stazioni, risulta funzionale sia per piccoli che grandi giardini. Tra le varie funzionalità troviamo il calendario elettronico, da 360 giorni, con la possibilità di scegliere se effettuare l’irrigazione nei giorni pari o in quelli dispari. Incluso nella confezione è presente il trasformatore da 230 VCA. Non richiede specifiche installazioni e può essere montato seguendo semplicemente i passaggi esposto all’interno della pratica guida.

Claber 8423 Aquauno Select

Claber 8423 Aquauno Select

L’ultimo prodotto delle migliori centraline per irrigare è il Claber 8423 Acquauno Select. Si tratta di una centralina da irrigazione a batteria, con attacco a rubinetto automatico ad una via. E’ possibile scegliere tra 63 programmi preimpostati, cambiando i tempi e le frequenze tramite il selettore doppio. Si possono scegliere cicli di irrigazione impostandoli ogni 2, 3, 5 o 7 giorni, per una durata che va da 1 a 60 minuti.

E’ anche possibile effettuare l’irrigazione manuale di 5 minuti, nel caso ce ne fosse necessità. Per attivarlo è necessario munirsi di una batteria alcalina da 9 V, non inclusa con l’acquisto.

Offerta
Claber 8423 Aquauno Select
  • Claber 8423 Aquauno Select

Come funziona una centralina per irrigazione

Le centraline per irrigazione sono l’elemento centrale su cui si basa un impianto di irrigazione. Esse, infatti, possono essere considerate come il computer che organizza e gestisce tutto l’impianto, regolando tempi, intervalli e zone. Il loro funzionamento si basa sul collegamento con le elettrovalvole, che hanno il ruolo di irrigare nella pratica le zone interessate.

In sostanza, non appena la centralina viene attivata, questa manderà un impulso elettrico alle elettrovalvole che, di conseguenza, permetteranno il passaggio del flusso d’acqua. Una volta terminata l’irrigazione, la centralina invierà nuovamente un impulso, in modo da permettere la chiusura. Un funzionamento alquanto elementare, che tuttavia permette una gestione impeccabile dell’irrigazione.

Tipologie di centraline per irrigazione

Come si è potuto intuire all’interno della nostra classifica, ad oggi esistono svariate tipologie di centraline per irrigazione, differenti l’una dall’altra per funzionalità ed utilizzo. A seguire alcuni modelli specifici.

Centraline da interno

Le centraline da interno sono tra le più diffuse sul mercato. Questa tipologia, infatti, risulta particolarmente adatta all’uso domestico, in caso si possedesse un pezzo di terra, un giardino o un piccolo orto da coltivare. Vengono locate all’interno dell’abitazione ed alcuni modelli sono anche dotati di wifi.

A queste centraline si abbinano solitamente irrigatori a scomparsa, che vengono posizionati nel terreno. La caratteristica delle centraline da interno è l’elettrovalvola. Le stesse, infatti, devono necessariamente essere collegate a specifiche elettrovalvole, che permettono di far aprire e chiudere gli irrigatori.

Centraline da esterno

A differenza delle precedenti, le centraline da esterno vengono posizionate all’aperto. Proprio per questo motivo, sono dotate di sportelli richiudibili, realizzati in materiale adatto per proteggersi dalle intemperie. Alcuni modelli sono dotati anche di una funzionale chiave, in modo da garantire maggiore sicurezza. Con questi dispositivi si potranno regolare le impostazioni di irrigazione direttamente dal proprio giardino. Il funzionamento sull’elettrovalvole risulta pressoché identico ad altri modelli.

Centraline Wifi

Le centraline Wifi possono essere da interno o da esterno. Questa tipologia ha il vantaggio di essere programmabile e gestibile tramite il proprio dispositivo mobile. Inoltre, alcuni modelli permettono un grande risparmio di acqua, poiché possono collegarsi direttamente alle stazioni meteorologiche. Tutto ciò indipendentemente dal sistema operativo utilizzato, ossi iOS o Android.

Centraline a batteria

In ultimo, non per importanza, troviamo le centraline a batteria. Sono caratterizzate da un timer d’irrigazione e hanno il vantaggio di essere molto piccole, permettendo così di posizionarle anche sul proprio balcone. Sono una tipologia molto semplice da utilizzare, ma soprattutto non hanno bisogno di alcun collegamento all’impianto elettrico.

C’è però da dire, che mostrano anche specifiche limitazioni. Si può ad esempio impostare solo una zona, risultando indicate solo per piccoli impianti. In questo caso, uno degli elementi da dover valutare attiene la durata, ossia l’autonomia delle stesse batterie integrate (o da acquistare separatamente).

Come programmare la centralina per irrigazione

Come visto in precedenza, una delle caratteristiche principali di una centralina per irrigazione è la possibilità di programmarla. Vediamo insieme, quindi, come procedere nel migliore dei modi.

Innanzitutto, è importante sapere che esistono 3 parametri chiave, che si possono impostare e modificare. Questi sono: l’orario di partenza del ciclo di irrigazione, il tempo di irrigazione per ogni stazione ed i giorni di irrigazione. Il ciclo di irrigazione permetterà di irrigare tutte le stazioni impostate, sequenzialmente. Ogni ciclo di irrigazione è indipendente dall’altro e le stazioni si possono assegnare a qualsiasi ciclo, assegnandone anche più d’una a ciclo.

Vediamo quindi nel dettaglio, come impostare i 3 parametri step by step.

Data e ora

Le impostazioni variano da modello a modello, ma, generalmente, ogni centralina è dotata di un apposito pulsante che permette di muoversi tra le modalità d’impostazione. Scorrendo tra le modalità, si arriverà all’impostazione Data e Ora. Utilizzando i tasti + e – si potrà quindi impostare l’anno, il mese e il giorno.

Tempo di inizio del ciclo

Sempre utilizzando il pulsante per la selezione della Modalità, si troverà una voce per l’impostazione della partenza del ciclo. Alcuni modelli dispongono di diversi programmi di irrigazione, selezionabili dopo aver selezionato l’impostazione di partenza. Una volta scelto il programma, si potrà modificare il tempo, utilizzando i tasti + e -. In alcuni modelli è possibile cancellare il tempo di partenza impostato fino a modularlo di 10-12 ore.

Tempo di irrigazione

Si possono modificare sempre tramite l’apposito pulsante Modalità. Premendolo più volte, o muovendosi con le frecce, a seconda dei modelli, si arriverà alla modalità “Impostazione tempo di irrigazione”. Utilizzando nuovamente i tasti + e -, si potrà quindi definire un range di tempo in cui l’irrigazione sarà attiva.

Giorni di irrigazione

Utilizzando il tasto Modalità e muovendosi tra le diverse funzioni, si arriverà all’impostazione dei giorni di irrigazione. Alcuni modelli indicano i giorni specifici della settimana da poter selezionare.

Perché installare una centralina di irrigazione

Ci si può chiedere, dunque, perché dover installare una centralina di irrigazione. Una centralina di irrigazione permette di innaffiare le proprie piante in maniera automatica. In questo modo, quindi, si ha la possibilità di evitare la faticosa irrigazione manuale. Inoltre, grazie ad una centralina di irrigazione, il dosaggio d’acqua sarà adeguato alla pianta, evitando così inutili sprechi e permettendo una crescita rigogliosa e salutare.

Optando per un tipo di irrigazione con centralina, in conclusione, ci si potrà godere il proprio giardino fiorito senza lo stress di occuparsene personalmente, almeno per quanto riguarda l’apporto d’acqua.