Migliore decespugliatore 2022: classifica e guida all’acquisto

Quando si ha la passione per il giardinaggio, tenere il proprio giardino in ordine diventa una vera e propria piacevole dipendenza. Per farlo, tuttavia, è necessario disporre dei giusti attrezzi, primo tra tutti il decespugliatore. E’ uno strumento che si rivela molto utile soprattutto quando non si può disporre di un tagliaerba, dato il suo ingombro e l’impossibilità di poterlo riporre se non si dispone di spazi adeguati.

Bestseller No. 1
AMC Decespugliatore multifunzione a scoppio 4 in 1 tagliasiepi troncarami e motosega motore 52cc 2...
  • Semplifica il lavoro in giardino con questo kit decespugliatore 4 in 1 di livello professionale
Bestseller No. 2
AMC Decespugliatore a scoppio multifunzione 2 in 1 52cc 2 tempi professionale con testina doppio...
  • Potente motore a benzina raffreddato ad aria a 2 tempi dalla cilindrata di 52 cc
OffertaBestseller No. 3
Greenworks tagliabordi elettrico 2in1 GST1246, AC Elettrico 230V 1200W potenza motore, 40cm...
  • FACILE DA INIZIARE: Collegare e iniziare: con il tagliabordi elettrico da 1200 W, potete iniziare a tagliare il prato immediatamente e non dovete preoccuparvi dei filtri del gas o dell'olio
Bestseller No. 5
JHONSORR Decespugliatore a Benzina 4 in 1 Multifunzione con Motosega, Tagliasiepi, Tagliabordi +...
  • Decespugliatore 4 in 1 con funzione tagliasiepi, troncarami, motosega e decespugliatore
Bestseller No. 6
Decespugliatore A Scoppio Benzina 52 cc 4 in 1 Multifunzione Tagliasiepi Troncarami Motosega...
  • Decespugliatore professionale 4 in 1 con funzione tagliasiepi, troncarami, motosega e decespugliatore
Bestseller No. 7
Sabart Parasassi Decespugliatore, Nero
  • Parasassi universale in nylon per la protezione completa di qualsiasi decespugliatore; ingombro: altezza 190 mm, larghezza totale 340 mm
Bestseller No. 8
Testina Decespugliatore Universale, HTBAKOI Testine Decespugliatore Alluminio + Guanti da Lavoro...
  • 【CONFEZIONE 2 IN 1】l’unica confezione sul mercato che contiene la testa per falciare il prato con guanti industriali anti scivolamento di qualità, così da consentirti di lavorare in tutta...
Bestseller No. 9
Decespugliatore a miscela, tagliabordi tagliaerba a scoppio, 52cc 1,6 kW rasaerba per uso domestico...
  • 🍃 [ 52CC DECSESPUGLIATORE ] 🍃: Decespugliatore a scoppio utilizzabile da subito in quanto senza fili, compatto e leggero adatto per case e giardini e in grado di lavorare in modo continuo e...
OffertaBestseller No. 10
Maniver Filo per decespugliatore tondo, diametro 1.6 x 15 mt
  • Filo per decespugliatore, diametro 1.6 x 15 m

Ad oggi ne esistono di tantissimi modelli e di tantissime tipologie, motivo per cui abbiamo deciso di creare una guida per orientare l’utente verso l’acquisto del migliore decespugliatore, ossia del macchinario che meglio si addica alle proprie esigenze personali.

A cosa serve il decespugliatore

Il decespugliatore è uno strumento professionale ed amatoriale per poter effettuare lavori di ritocco sul proprio giardino, li dove un normale tagliaerba non potrebbe arrivare, data la sua grandezza ed il suo peso. Un decespugliatore permette di tagliare il prato in maniera più precisa, con un risultato finale perfetto. Da non confondere con un tagliabordi che, a differenza di un decespugliatore, è in grado di fare solo piccoli lavori di rifinitura, come appunto ritoccare i bordi del proprio prato o delle aiuole. Rappresenta quindi uno strumento versatile e funzionale, che non dovrebbe mai mancare nel ripostiglio di chi ha la passione per il giardinaggio ed il pollice verde.

Come scegliere il miglior decespugliatore

Per poter scegliere il miglior modello di decespugliatore è necessario tenere conto di alcune importanti caratteristiche, che permettono di effettuare una scelta oculata. Nonostante i decespugliatori assolvano essenzialmente alla stessa funzione, è bene tenere a mente la presenza di tantissime tipologie, differenziate sulla base di più fattori. Scopriamo subito alcuni punti da poter considerare.

Tipologia di decespugliatore

Ad oggi, sul mercato, è possibile constatare la presenza di diverse tipologie di decespugliatori. Le tre più conosciute sono:

  • Decespugliatore a batteria: sono strumenti che funzionano senza l’utilizzo di un cavo di alimentazione o di un motore a scoppio. L’utilizzo della batteria rende questo modello molto più maneggevole e con impatto ambientale nullo.
  • Decespugliatore a scoppio: questi modelli sono dotati di un motore a benzina o ibrido. Solitamente, il motore a benzina è a 2 o a 4 tempi, mentre quello ibrido è quasi sempre a 4 tempi. Quanto alla cilindrata, può variare da modello a modello.
  • Decespugliatore elettrico: rappresentano la tipologia più classica e sono dotati di cavo di alimentazione. Insieme a quelli a batteria sono i modelli ad impatto zero per eccellenza e che consumano meno energia elettrica. Tuttavia, hanno maggiori limitazioni rispetto a quelli a batteria, soprattutto a causa della lunghezza del filo che spesso non basta a coprire grandi aree.

Motore

Nel caso si opti per un decespugliatore con motore a scoppio, bisogna tenere conto della cilindrata del motore. In commercio si possono trovare modelli con una cilindrata di circa 40 cmq, ideali per lavori giornalieri professionali. Ci sono poi modelli da 35 cmq, sufficienti per lavorare sul proprio giardino e modelli con una cilindrata da 20 cmq, ottimi per piccoli lavori di rifinitura.

Zaino

Alcuni modelli, soprattutto quelli più professionali, sono dotati di un pratico zaino in dotazione. Lo stesso serve solitamente per i modelli con motore a scoppio, così da ridurre il peso dovuto alla struttura dello strumento. Trattasi nello specifico di una vera e propria imbracatura, facile da indossare e comoda sotto tutti i punti di vista.

Tipologie di impugnatura

A seconda dei modelli considerati, si possono trovare decespugliatori con impugnature diverse. Ci sono quelli con una impugnatura singola, molto comuni e facili da reperire in commercio. In alternativa, i più pratici, sono sicuramente i modelli con doppia impugnatura, molto utili per grandi lavori, anche se più ingombranti da manovrare.

Classifica migliori decespugliatori

Ed ecco, a seguire, una classifica stilata dal nostro team di esperti dove sono stati inseriti alcuni tra i migliori decespugliatori ad oggi in commercio. Ogni modello è stato analizzato nel dettaglio, mettendo in evidenza le caratteristiche tecniche, operative e funzionali.

Kawasaki 4455010 Tj-53E/I

Il primo decespugliatore che analizziamo è un modello dotato di motore a due tempi. Come impugnatura ha una maniglia singola chiusa con filetto. La barra del decespugliatore è realizzata in alluminio ed ha un diametro di 27 mm. Il motore è un Kawasaki tj53e, ossia un 2 tempi con una cilindrata di 53 cc e con una potenza di 2,00 kw. E’ molto maneggevole ed ha un peso limitato, di soli di 7,8 kg.

Alpina 286320000/13

Ed ecco un bellissimo decespugliatore prodotto dalla Alpina. Ha anch’esso un motore a scoppio da 2 tempi con una cilindrata di 42,7 cc. Dispone di un’impugnatura singola con l’asta di trasmissione dritta. Ha un diametro di taglio di 45 cm, mentre la testina Tap&Go permette la fuoriuscita automatica del filo con un semplice colpo al suolo. Sono inclusi il doppio filo e la lama 3T. Il macchinario misura complessivamente 182.3 x 30 x 29.5 cm.

Greenworks Decespugliatore e Falce a Batteria

Offerta
Greenworks Decespugliatore e Falce a Batteria 2in1 GD40BCK2X, Li-Ion 40 V Larghezza 40 cm/25 cm 2 mm...
  • Facile da avviare: Inserire la batteria 40 V e iniziare: con il tagliabordi a batteria si può iniziare a tagliare il prato subito liberamente e senza cavi, 2 batterie 2 Ah e caricabatterie inclusi

Passiamo adesso ad una tipologia di strumento differente. Si tratta di un decespugliatore a batteria 2 in 1. Cambiando la lama si può utilizzare sia per rifinare i bordi che per tagliare l’erba alta, al posto del tagliaerba. L’asta è realizzata in alluminio ed è costituita da due pezzi con un attacco in acciaio. L’attrezzo si rivela molto stabile e maneggevole grazie alla maniglia girevole, con la quale è possibile raggiungere facilmente ogni angolo del giardino. Il manico è regolabile, mentre il motore brushless è dotato di 2 batterie da 2 ah cadauna. Il caricatore è compreso nella confezione. Il tutto presa poco più di 8 kg.

Honda Umk 425 Le

Honda Umk 425 Le - Decespugliatore Con Motore A 4 Tempi, 25 Cc E Impugnatura A D
  • Maniglia design D-Loop con barra di barriera. Potenza massima di uscita 1.0hp/7000rpm. Potenza (kW) 0.81.

Troviamo ora questo gioiellino della Honda e precisamente il modello Umk 425 Le, che è un decespugliatore con un motore a 4 tempi e con una cilindrata di 25 cc. Ha la maniglia design d-loop con barra e dispone di una potenza massima di uscita di 1.0hp/7000rpm. La potenza è di 0.81 kW, la capacità del serbatoio è di 0,55 litri ed il tutto pesa solo 5,9 kg. La bobina è in nylon e il tipo di lama in dotazione è una lama da 3 denti. Pratico e maneggevole, può essere riposto anche in spazi ristretti senza alcun ingombro.

Alpina Decespugliatore Elettrico B 1.0 EJ

Ed ecco un altro modello di decespugliatore prodotto dalla Alpina. E’ dotato di un motore elettrico con una potenza di 1000 W, valore sufficiente per poter tagliare senza sforzi ed in modo netto. Ha un’impugnatura singola ed un’ampiezza di taglio di 37 cm. È bianco e pesa meno di 5 kg, con dimensioni pari a circa 176 x 40 x 30 cm. Compatto e maneggevole, rappresenta uno dei prodotti più apprezzati sul mercato, grazie anche alla facilità di utilizzo.

ParkerBrand tagliaerba da Giardino

ParkerBrand, tagliaerba da Giardino, Motore a Benzina, 52 CC
  • Potente e affidabile motore a benzina, 52 cc, due tempi.

Un altro decespugliatore degno di nota è quello prodotto dalla ParkerBrand. E’ un modello potente e affidabile, dotato di motore a scoppio a benzina con una cilindrata di 52 cc, a due tempi. Il motore può compiere 7500 giri/minuto. Il design è compatto e si rivela essere molto maneggevole. Tutta la struttura del decespugliatore è separabile, così da poterlo riporre comodamente senza che occupi eccessivo spazio. La confezione include il set di attrezzi, l’imbracatura e il flacone per miscelare il carburante. Pesa solamente 10,7 kg.

Worx WG184E

Worx WG184E Decespugliatore Tagliabordi a Batteria 40V Rasaerba Elettrico da Giardino, Diam. 33 cm
  • Alimentato da due batterie da 20 V che forniscono alta potenza, paragonabile ad una macchina a scoppio.

Il Worx WG 184 E è un decespugliatore a batteria, alimentato da due batterie da 20 V. Il filo è aumentato in maniera automatica non appena lo strumento viene acceso tramite il pratico tasto di accensione. Può essere utilizzato sia come decespugliatore che come tagliabordi, grazie alla sua testa orientabile ed alla ruota di removibile per tagliare i bordi. E’ presente una protezione per fiori e ornamenti. L’asta è realizzata in alluminio ultra leggero ed è smontabile in due parti, così da poterlo stipare più facilmente.

AL-KO Decespugliatore a scoppio

Al-Ko presenta un decespugliatore con motore a scoppio dalla cilindrata di 40 cc e a 2 tempi. Ha una larghezza di taglio di 25 cm, ideale per lavori di rifinitura nel proprio giardino. Ha una impugnatura singola ad anello che facilita la manovrabilità dello strumento. E’ presente una bretella di sostegno imbottita che riduce il peso del decespugliatore su di sé. E’ dotato di una testina Tap & Go e di una lama a 3 denti, il tutto incluso nella confezione. Il peso complessivo arriva a circa 7 kg.

Bosch 06008A9000 AFS 23-37

Tra i migliori decespugliatori non poteva mancare Bosch con il modello 06008A9000 AFS 23 – 37. Si tratta di un decespugliatore elettrico con una potenza di 950 W. E’ dotato di una lama a 3 taglienti ed in dotazione sono presenti una bobina per fili da taglio, 3 fili da taglio ed una cuffia di protezione, il tutto inserito dentro la pratica confezione in cartone.

Ha un bilancio ideale per chiunque lo usi. La cinghia comoda ed imbottita e l’impugnatura singola regolabile permette un utilizzo in totale comfort dello strumento durante i lavori più lunghi. L’asta è realizzata in alluminio, rendendo lo strumento ancora più leggero e facile da utilizzare. Pesa circa 5 kg ed ha dimensioni di 92.6 x 24 x 6.3 cm.

Greenworks GST1246

Offerta
Greenworks tagliabordi elettrico 2in1 GST1246, AC Elettrico 230V 1200W potenza motore, 40cm...
  • FACILE DA INIZIARE: Collegare e iniziare: con il tagliabordi elettrico da 1200 W, potete iniziare a tagliare il prato immediatamente e non dovete preoccuparvi dei filtri del gas o dell'olio

Infine, concludiamo con un decespugliatore prodotto dall’azienda Greenworks. Si tratta del modello GST 1246, un decespugliatore elettrico di alta qualità, che si presenta in una colorazione verde. Non si tratta solo di un normale decespugliatore, poiché questo modello funge anche da tagliabordi, diventando un pratico strumento da giardinaggio 2 in 1. Il suo motore da 230 V ha una potenza di 1200 W, rivelandosi uno dei decespugliatori più potenti ad oggi in commercio. Ha una larghezza di taglio di 40 cm, che permette di falciare con facilità il prato del proprio giardino.

L’avanzamento automatico del filo di 2 mm permette di rifinire con facilità gli angoli del proprio prato, evitando di dover tirare il filo dalla bobina più volte a mano. L’asta è realizzata in alluminio ed è composta da due parti smontabili, giuntate da un attacco realizzato in acciaio inox, fondamentali per assicurare una migliore stabilità durante l’utilizzo dello strumento. È dotato di una doppia impugnatura che facilita la presa e garantisce una migliore precisione nei lavori di rifinitura. Ha un peso di circa 5.5 kg, decisamente ridotto, rivelandosi un tra i migliori prodotti per il suo rapporto peso/potenza.

Come usare il decespugliatore

Dopo aver individuato il migliori decespugliatore che meglio si adatti alle proprie esigenze, è buona norma sapere come utilizzarlo. Vediamo quindi, in pochi passaggi, come utilizzarlo nella maniera più corretta.

La prima cosa da fare è accendere il decespugliatore. In commercio esistono diverse tipologie di decespugliatori, come quelli elettrici, quelli a batteria, o quelli a scoppio. A tal proposito, l’accensione non risulta uguale per tutti. Per quelli a batteria o elettrici, una volta collegati alla fonte di alimentazione, basta premere il pulsante di accensione che si trova sullo strumento, così da avviarlo. Per quelli a motore a scoppio, è necessario tirale la cordicella per far scattare la combustione ed accendere il macchinario.

Si attiva quindi il filo del decespugliatore. Il filo fungerà da lama, così da tagliare il prato alla perfezione. Si può quindi passare il decespugliatore su tutte le zone interessate, dove si necessita tagliare erbacce o accorciare il prato.

Una volta terminata l’operazione bisogna spegnere il decespugliatore. Per farlo basterà premere nuovamente il pulsante utilizzato per accenderlo. Infine, si può riporre il decespugliatore. E’ consigliabile riporlo in un luogo sicuro, lontano da bambini e animali, poiché anche da spento rimane un attrezzo molto pericoloso.

Come mettere il filo nel decespugliatore

Per utilizzare un decespugliatore, è necessario disporre di un filo che funga da lama. Per capire come montare il filo è necessario prima conoscere alcune parti costitutive di un decespugliatore. All’interno del macchinario si trova una delle componenti più importanti, ossia la testina, ed è proprio sulla stessa che va posizionato il filo.

Per farlo, è quindi necessario procedere con lo smontaggio della testina, solitamente composta da due gusci tenuti insieme da un paio di linguette. Una volta aperta, si può inserire il filo. Il filo va avvolto sulla bobina presente nella testina del decespugliatore, facendo attenzione ad infilarlo nelle due linguette di struttura. Si può inserire ore la bobina nella testina, tirando il filo alla perfezione. Infine, si rimonta la testina nel decespugliatore.

FAQ

Che potenza deve avere un decespugliatore?

Se si tratta di un decespugliatore con motore a scoppio, questo dovrà avere una cilindrata compresa tra i 25 cc e i 50 cc. Per un decespugliatore elettrico, invece, è consigliabile una potenza minima di 1000 W.

Quanto pesa un decespugliatore?

Il peso di un decespugliatore può variare in base alla sua tipologia ed all’impugnatura. Solitamente il peso varia tra i 4 kg e gli 8 kg.

Dove comprare un decespugliatore?

I decespugliatori si possono acquistare presso negozi di fai da te o di giardinaggio. Online si possono trovare in vendita sui maggiori siti di e-commerce, come ad esempio Amazon.

Quanto costa un buon decespugliatore?

Il prezzo di un decespugliatore è molto variabile. Questo può variare a seconda del modello e di altri fattori, come la potenza del motore e le funzionalità del macchinario. Solitamente il prezzo può variare tra i 100 e i 400 euro.

Che differenza c’è tra un decespugliatore e un tagliabordi elettrico?

Sono due strumenti differenti. Il decespugliatore sostituisce facilmente il tagliaerba, permettendo di tagliare con più manovrabilità tutto il prato. Un tagliabordi, invece, è adatto solo a lavori di rifinitura, come ad esempio il ritaglio dei bordi di piccole aiuole.