Miglior segaccio per legno 2020: classifica e guida all’acquisto

Sbaglierai se credi che si producano sempre meno segacci a mano. Sebbene gran parte di queste seghe a mano sia stata sostituita dalle seghe elettriche, in realtà c’è una richiesta enorme di questo tipo di strumenti che, in molti casi, permettono di garantire grande precisione e facilità d’uso, oltre che versatilità. In molti casi, scegliere dei segacci a mano può essere davvero fondamentale, non solo per chi si appresta per la prima volta a lavori manuali di questo tipo.

Come scegliere il miglior segaccio per legno

Le seghe a mano sono relativamente facili da usare, ovviamente non necessitano di carburanti vari e sono molto leggere e versatili. Non richiedono delle competenze specifiche, anche se serve essere a conoscenza di alcune informazioni fondamentali.

Specialmente prima dell’acquisto, una sega a mano va scelta in base alle proprie esigenze, in relazione all’uso che ne dobbiamo fare. Poiché il mercato è molto vario e mette a disposizione una marea di modelli differenti, è utile avere le idee chiare prima dell’acquisto che potrebbe sembrare banale. I segacci a mano, a differenza di quelli elettrici di ultima generazione, sono molto più leggeri, flessibili e facili da utilizzare. Possono essere utilizzati per diversi lavori manuali e sono sempre affidabili.

Ma che tipo di segacci troviamo in commercio? Sebbene possa sembrare il contrario, il mercato è veramente ricco di alternative davvero interessanti. Questo perché questo strumento può essere utilizzato per i motivi e le operazioni più svariate. Solitamente, una distinzione generale vede suddividere le seghe a mano in quelle ad arco, a segaccio e a traforo.

Le prime, le seghe ad arco, sono facilmente riconoscibili dalla loro forma che appunto ricorda un arco. Vengono di solito utilizzati per lavori più pesanti, come il taglio di rami grossi, di tronchi, e così via: non è ideale per lavori di falegnameria, visto che si sacrifica la precisione per la resistenza.

Le seghe a traforo, invece, sono quelle che sono veramente eccezionali per lavori di precisione, quindi per materiali dallo spessore molto limitato. La lama, in questi casi, è davvero molto sottile e può essere anche sostituita (nelle seghe ad arco, questo non è possibile). Si lavora benissimo il compensato con questo tipo di seghe ed è ottimale per lavori di massima precisione, come lavori di modellismo o falegnameria specifica.

Poi troviamo il vero e proprio segaccio, che è una classica sega per il legno con una lama a forma di trapezio. Questo strumento è fantastico per dei tagli molto profondi, anche in questo caso, sacrificando la precisione. Insomma, sono seghe molto resistenti e veramente efficaci per lavori lunghi e impegnativi. Esiste anche una tipologia di sega a mano che si sta affermando molto negli ultimi tempi, ovvero la sega giapponese. Si tratta di un modello molto particolare che riescono a tagliare il legno tirando, non spingendo l’arnese. E’ una tecnica davvero molto particolare che ha incuriosito tantissime persone le quali hanno manifestato i loro feedback positivi in merito. Stando a chi l’ha provata, questa sega pare che riesca a far risparmiare tante energie a chi la sta usando, proprio grazie a questa particolare tecnica di taglio. Si deve esercitare meno pressione e meno forza per poter ottenere il taglio con una sega giapponese, oltretutto si tratta di una lama sottilissima che può arrivare anche a 3 millimetri! E’ fantastica per lavori di precisione con il legno, lavori di alta qualità.

Migliori segacci per legno: la classifica

Come avrete visto, il mercato è veramente ricco di opzioni differenti, anche se magari precedentemente avrete avuto un’idea diversa. Prima dell’acquisto, oltre all’uso che ne dovete fare, è importante anche notare se un’azienda mette a disposizione un vero e proprio kit: alcune, per esempio, garantiscono nel costo, anche dei ricambi per le lame o anche accessori particolari per diversi lavori. Spesso queste seghe vengono vendute in vere e proprie valigette da lavoro. Insomma, ce n’è per tutti i gusti! Noi, per rendervi ancora più facile la scelta abbiamo deciso di proporvi alcune dei segacci migliori che il mercato propone.

Presch saracco da 450 mm

Presch saracco da 450 mm

Segaccio davvero bello resistente e di ottima fattura ad un prezzo molto contenuto. La lama è lunga ben 450 mm, e presenta una guida angolare per angoli da 45 e 90 gradi. Dotata anche di un righello di 32 centimetri per ottenere una precisione davvero impeccabile. E’ una lama flessibile, per tagli di vario tipo; l’impugnatura è antiscivolo e davvero molto comoda. Ciò permette un taglio molto accurato e sicuro.

Vedi il prezzo su Amazon.

Sega giapponese

Sega giapponese

La sega di cui vi parlavamo prima. E’ un classico segaccio giapponese per potatura e taglio preciso del legno. Disponibili due lame intercambiabili da 8 e 12 denti per pollice. Utilissima per tagliare il legno duro, compensato e PVC. La lama è in acciaio super laccato e cromato, fantastica per tagli precisi e a trazione. E’ lunga 520 mm.

Vedi il prezzo su Amazon.

Maidura segaccio diritto

Maidura segaccio diritto

Altro fantastico prodotto. Utilissimo per tagliare legno fresco o tronchi di medio piccole dimensioni. Eccezionale per la cura dei propri alberi nel giardino. Ha una forma ergonomica, davvero molto interessante, così come l’impugnatura antiscivolo, per lavorare in totale sicurezza. Caratteristica fondamentale di questo strumento è proprio la resistenza e la compattezza totale.

Vedi il prezzo su Amazon.

Spear & Jackson 9500R Sega tradizionale

Spear & Jackson 9500R Sega tradizionale

Classica sega tradizionale, forse tra le migliori in circolazione. Dentatura universale, che permette un utilizzo molto vario, tagli lunghi e massima precisione. I denti sono molto affilati e possono essere riaffilati. La lama è in acciaio e presenta un manico in legno molto elegante e davvero comodo. Prodotto eccezionale per tagli di legno e truciolato.

Vedi il prezzo su Amazon.

IRWIN IW10503533

IRWIN IW10503533

Sega a mano davvero molto compatta e comoda. La lama è lunga 325 millimetri. L’utilizzo risulta particolarmente congeniale per tagli di piccoli rami, ma anche per truciolato e compensato. Ha dimensioni contenute, molto pratico.

Vedi il prezzo su Amazon.

S&R Segaccio Legno

S&R Segaccio Legno

Segaccio che è una vera garanzia, grazie alla professionalità dell’azienda S&R. presenta una lama di 475 mm, con 11 denti per pollice, denti molto fini (si parla di 0,9 mm).

Molto precisa e affidabile, ha un design elegante e un’impugnatura soft touch per renderla meno fastidiosa e scomoda da usare anche dopo tante ore. Lama in acciaio cromato speciale. Fantastica per legno duro, compensato e truciolato.

Vedi il prezzo su Amazon.

Stanley 2-15-599 Sega a Mano

Stanley 2-15-599 Sega a Mano

Altro prodotto che è davvero eccezionale. La Stanley, d’altronde, è una garanzia del settore. Presenta una dentatura Jet Cut che taglia anche più velocemente rispetto alle altre lame (fino al 50%). Affilatura hard point, impugnatura ergonomica in abs, con inserti di gomma morbida. 11 denti per pollice.

Vedi il prezzo su Amazon.

Lascia un commento